Hamilton risponde ai giornalisti in Cina. Foto: Mercedes AMG Petronas Motorsport.
0
(0)

Mercedes ha deciso di ritardare l’introduzione dell’aggiornamento motore che era stato previsto per il Gran Premio del Canada che si svolgerà domenica prossima a Montréal.

La scuderia tedesca ha ribadito che l’aggiornamento verrà introdotto in Francia (22-24 giugno) dopo che è stato ravvisato “un problema di qualità” nel pacchetto confezionato per il Canada.

Renault e Honda avevano già confermato l’arrivo di un aggiornamento sulle rispettive power unit in Canada a differenza della Ferrari che aspetta uno dei circuiti in cui la potenza richiesta è determinante.

Sebbene avessimo sperato di introdurre la PU2 [la power unit numero 2] in questo fine-settimana, per un problema di qualità [l’introduzione] è stata ritardata di una gara,” ha commentato un portavoce Mercedes, quotato da Sky Sports.

Quindi tutte le monoposto motorizzate Mercedes utilizzeranno la PU1 anche per questo fine-settimana, prima di ricevere nuove unità in Francia.

Vi ricordo che quest’anno le stringenti regole impongono che ciascun pilota possa utilizzare al massimo 3 power unit nuove da “spalmare” durante tutti e 21 i GP: questo significa che esse andrebbero sostituite ogni 7 gare.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloF1 | Sauber pappata presto da Alfa Romeo?
Prossimo articoloGolf R 2020: Cavalli attesi
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments