F1 in azione - Foto: By Courtesy of Pirelli/ Glenn Dunbar / LAT Images.
3
(1)

La Formula 1 ha rivelato il calendario provvisorio della stagione 2021 quando si prevedono ben 23 Gran Premi. La nuova stagione inizierà a metà Marzo, come da tradizione, in Australia per concludersi ad Abu Dhabi a fine dicembre.

La novità più consistente è rappresentata dall’ingresso nel calendario del GP dell’Arabia Saudita. Si spera, soprattutto, che il prossimo anno si possa tornare ad un livello di normalità accettabile a differenza del 2020. Quest’anno la stagione è stata piegata ma non spezzata dal Covid-19 tanto che la F1 e gli organizzatori sono riusciti a mettere in piedi un calendario di 17 GP. E l’Italia ha avuto la sua bella fetta di emozioni, considerando i 2 GP disputati al Mugello e a Imola.

Purtroppo, era scontato che il circuito del Mugello, che quest’anno ha ospitato il primo e unico GP della Toscana, e quello di Imola (GP dell’Emilia Romagna) non trovassero spazio l’anno prossimo. È un vero peccato perché parliamo di circuiti che trasmettono emozioni e che non hanno niente in comune con circuiti disegnati al computer. Inutile fare i nomi ma pensate ai circuiti recenti inseriti nel calendario.

Il calendario della F1, come anche quelli della F2 e della F3, dovranno essere approvati dal World Motor Sport Council della Fia. A seguire vi riporto la tabella con i tutti i GP del 2021. Si noti che il 25 aprile la casella è tenuta libera per un GP ancora da comunicare.

  • 21 Marzo – Australia (Melbourne)
  • 28 Marzo – Bahrain (Sakhir)
  • 11 Aprile – Cina (Shanghai)
  • 25 Aprile – TBC (TBC)
  • 9 Maggio – Spagna (Barcelona)
  • 23 Maggio – Monaco (Monaco)
  • 6 Giugno – Azerbaigian (Baku)
  • 13 Giugno – Canada (Montreal)
  • 27 Giugno – France (Le Castellet)
  • 4 Luglio – Austria (Spielberg)
  • 18 Luglio – Regno Unito (Silverstone)
  • 1 Agosto – Ungheria (Budapest)
  • 29 Agosto – Belgio (Spa)
  • 5 Settembre – Paesi Bassi (Zandvoort)
  • 12 Settembre – Italia (Monza)
  • 26 Settembre – Russia (Sochi)
  • 3 Ottobre – Singapore (Singapore)
  • 10 Ottobre – Giappone (Suzuka)
  • 24 Ottobre – USA (Austin)
  • 31 Ottobre – Messico (Mexico City)
  • 14 Novembre – Brasile (Sao Paulo)*
  • 28 Novembre – Arabia Saudita (Jeddah)
  • 5 Dicembre – Abu Dhabi (Abu Dhabi)

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 3 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments