Stroll festeggia la sua prima pole in F1 - Foto: By courtesy of Pirelli/ FIA Pool / LAT Images)
3
(1)

Lance Stroll, su Racing Point, ha spezzato la serie di 14 pole consecutive della Mercedes in F1. La qualifica è stata pesantemente condizionata dalla pioggia e, con una aderenza ridotta ai minimi termini, i piloti di seconda fascia ne hanno approfittato alla grande!

Il giovane pilota canadese ha dunque conquistato la prima pole in carriera quando sul finire della qualifica la pista cominciava leggermente a migliorare. Il tempo che gli vale la pole è quello di 1:47.765. Seconda piazza per il dominatore delle 3 sessioni di libere, Max Verstappen, lontano solamente 3 decimi circa dalla vetta. Sergio Pérez, terzo, impreziosisce ulteriormente il sabato da sogno della Racing Point.

Buon quarto posto per un piuttosto reattivo con la pioggia Alex Albon mentre Daniel Ricciardo completa la top 5. Lewis Hamilton non ha evidentemente preso troppi rischi, chiudendo solamente in sesta posizione. Il suo compagno di box, Bottas, non è andato oltre la nona posizione. L’altro pilota Renault, Ocon, ha chiuso in settima posizione mentre è davvero esaltante la prestazione delle due Alfa Romeo: Kimi Räikkönen ha chiuso in ottava posizione e Giovinazzi in decima.

Capitolo Ferrari. Sconfortante. Sebastian Vettel ha chiuso in 12esima posizione, facendo meglio (è una rarità quest’anno) di Charles Leclerc, quest’ultimo solamente 14esimo. Come al solito si è fatto pesantemente sentire il problema del riscaldamento delle gomme e con la mescola da bagnato pesante le SF1000 sono affondate. Delusione anche in McLaren e alla Alpha Tauri: tutte le loro monoposto non sono entrate nella top 10.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 3 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments