2020 Emilia Romagna Grand Prix, Domenica - Foto: Mercedes AMG F1 Petronas/Steve Etherington
4
(1)

Lewis Hamilton ha dominato oggi in Emilia Romagna il 100esimo GP di F1 disputato in Italia, prendendosi il 93esimo successo in carriera e il nono stagionale. In partenza, il britannico ha perso una posizione a vantaggio di Max Verstappen e la gara sembrava complicarsi. Ma le circostanze e l’ottimo ritmo del britannico hanno consentito a Lewis di balzare al comando approfittando del ritiro di Ocon al 29esimo giro. Sfruttando sapientemente la safety car virtuale che è rimasta pochissimo attiva, il britannico è rientrato in pista davanti a Bottas.

Max Verstappen, che a 12 giri dal termine era in seconda posizione, è stato costretto al ritiro causa foratura della sua gomma posteriore destra. Questa volta la safety car vera e propria è entrata in scena. Il finale thriller ha consentito comunque a un ottimo Ricciardo di salire per la seconda volta sul podio. L’italo-australiano ha bevuto di nuovo lo champagne dalla scarpa, riuscendo persino a trascinare Hamilton in questo divertente quanto disgustoso siparietto. Ricciardo ha dovuto tenere a bada un guizzante Daniil Kvyat che ha portato la sua Alpha Tauri persino in quarta posizione dopo aver sverniciato Charles Leclerc.

Sergio Pérez sperava in un quarto posto davvero inaspettato ma si è dovuto accontentare del sesto, precedendo le due McLaren di Sainz e Norris. E, finalmente un’ottima notizia per l’Alfa Romeo che vede entrambe le sue monoposto terminare in zona punti: Raikkönen nono e Giovinazzi decimo!

Fra i delusi, oltre a Pierre Gasly richiamato al box dalla sua scuderia, va citato assolutamente Sebastian Vettel che ha chiuso in 13esima posizione. La sua gara è stata azzoppata dai meccanici che hanno pastrocchiato durante il cambio gomme. Seb poteva persino chiudere in settima posizione.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 4 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloF1 GP Emilia Romagna, Qualifiche: Ferrari sperava di più
Prossimo articoloVolkswagen Tiguan R: 320 CV
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments