Vettel durante i test di Barcellona / Foto: Ferrari

Smentita netta. A poco tempo di distanza dall’inizio del fine-settimana di gara in Canada, Sebastian Vettel ha voluto smentire seccamente le voci che lo davano addirittura in uscita dalla F1. Queste voci era stato lanciate dal giornalista Joe Saward (leggi qui l’articolo). Seb ha dichiarato ad Auto Bild Motorsport: “Non ho intenzione di smettere. La Formula 1 mi diverte ancora molto e ho ancora qualcosa da sbrigare alla Ferrari.

Mi pare del tutto evidente che la conferma di Vettel allontana del tutto il fantasticato ritorno di Fernando Alonso.

Non ho intenzione di smettere. La Formula 1 mi diverte ancora molto e ho ancora qualcosa da sbrigare alla Ferrari.

Speranze in Canada. Malgrado Binotto abbia ricordato che a Montréal, la Ferrari ancora non avrà trovato le soluzioni per uscire fuori dai suoi problemi, Vettel confida che in Canada possa avvenire una sorta di svolta: “Vogliamo provare nuovamente di tutto in questa stagione, per ottenere l’inversione. Il GP del Canada potrebbe essere l’inizio.

2020. Seb ha poi parlato della monoposto anche in prospettiva 2020: “La nostra macchina è buona ma la stiamo ancora conoscendo. Specialmente stiamo trovando più difficile in questa stagione far lavorare le gomme nella maniera migliore. Gli altri finora [Mercedes, Red Bull] ci sono riusciti meglio. Ma stiamo imparando ogni giorno. Questa conoscenza ci gioverà anche nella costruzione della macchina per la prossima stagione.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments