Leclerc dopo il botto di domenica scorsa :: Foto Scuderia Ferrari Press Office
0
(0)

Nel recentissimo GP di Ungheria di F1, la gara di Charles Leclerc è finita subito dopo la partenza quando la Aston Martin di Lance Stroll lo ha colpito alla prima curva. Ritiro immediato e zero punti. Ma le brutte notizie non finiscono qui. Sì perché la Ferrari ha scoperto che il suo motore è ‘irrimediabilmente danneggiato’ nello schianto.

Il giovane canadese, costretto anch’egli al ritiro, si è giustamente preso una penalità che gli farà perdere 5 posizioni sulla griglia del prossimo Gran Premio del Belgio. In un comunicato emesso dalla Ferrari si legge che in base alle verifiche condotte in fabbrica a Maranello purtroppo “il motore è stato irreparabilmente danneggiato e non può essere riutilizzato in seguito all’impatto con la Aston Martin di Lance Stroll.

È chiaro che, e lo ricorda la stessa Ferrari nel comunicato stampa, questo evento non ci voleva e comporterà un danno finanziario ma anche sportivo. È molto difficile che Charles possa usare il nuovo terzo motore per tutti i restanti 12 GP. Questo significa che sarà molto probabile ricorrere a un quarto ICE (internal combustion engine, motore a combustione interna) con conseguente penalità.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloDS 7 Crossback E-TENSE 4X4 Plug-in Hybrid: Prezzo
Prossimo articoloCarNext ha consegnato a Max Verstappen un esemplare di RB14
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments