Dopo i due terzi posti in Canada e Francia e l’ottimo secondo in Austria, Charles Leclerc vuol continuare questa confortante striscia positiva anche a Silverstone. In questo fine-settimana si corre proprio sul mitico circuito inglese che presenta quest’anno un nuovo asfalto. E questo aspetto può rivelarsi come una autentica sfida per tutte le scuderie.

Abbiamo dimostrato di essere cresciuti e penso che i risultati si siano visti e tanto in Francia che in Austria.

Sintonia con la pista | Ed il Tigrotto Monegasco non ha nascosto di amare il circuito inglese che almeno per i prossimi 5 anni continuerà ad essere la casa della F1 in Gran Bretagna. Leclerc ha detto: “Silverstone è un circuito che amo molto, e sono felice che verremo a correre qui anche nelle prossime stagioni. Non vedo l’ora di scendere in pista per comprendere il nostro livello di competitività su questo layout che include molte curve. Proprio la nostra velocità in curva è stata spesso inferiore a quella dei nostri rivali, però nelle ultime settimane credo che abbiamo lavorato bene per aumentare la competitività della SF90.

Fiducia | Leclerc ha evidenziato l’impegno del Cavallino nella preparazione delle qualifiche con la speranza che anche in Gran Bretagna si potrà continuare la striscia positiva di risultati utili: “Negli ultimi weekend mi sono concentrato sulla preparazione delle qualifiche, ottimizzando ciascuna delle tre fasi insieme ai miei tecnici. Abbiamo dimostrato di essere cresciuti e penso che i risultati si siano visti e tanto in Francia che in Austria. Dobbiamo continuare nella stessa direzione per far progredire ulteriormente la SF90.

Lascia un commento