F1 impegnate a San Marino per il GP del 2001 - Foto: Ferrari.

F1 Imola 2020: il ritorno del grande circus sul mitico circuito Autodromo Enzo e Dino Ferrari è ormai una certezza. Oggi la F1 ha ufficializzato l’ingresso nel calendario 2020, stravolto dal Covid-19, del circuito imolese che ospiterà l’evento nella due giorni del 31 ottobre e 1 novembre prossimi.

Si tratterà dunque di una due giorni: il formato esatto deve essere ancora accettato ma si parla di una sola sessione di prove libere prima delle qualifiche e della gara. Il circuito ha ospitato il Gran Premio d’Italia di F1 nel 1980 e tutte le 26 edizioni del Gran Premio di San Marino dal 1981 al 2006. Questa volta, la denominazione ufficiale è la seguente: Formula 1 Emirates Gran Premio dell’Emilia Romagna.

Il godimento in noi tifosi di F1 italiani è triplice, considerando il fatto che l’Italia accoglierà anche il Gran Premio della Toscana al Mugello e quello tradizionale e iconico per non dire leggendario, d’Italia a Monza.

Oltre a Imola, la F1 ha ufficializzato che si correrà anche al Nürburgring (9-11 ottobre) e sul bel circuito portoghese di Portimao (23-25 ottobre). Infine, si è detto anche che non si potrà correre quest’anno in Brasile, USA, Messico e Canada, ancora pesantemente colpiti dal Covid-19.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments