2019 Azerbaijan Grand Prix subito dopo la partenza / Foto: LAT Images, Mercedes AMG Petronas Motorsport
0
(0)

Il copione è sempre lo stesso: anche in Azerbaigian, un’altra doppietta Mercedes che stronca il campionato. È un campionato monocolore.

Valtteri Bottas ha conquistato oggi pomeriggio il secondo successo stagionale, confermando l’ottimo momento di forza se pensiamo che ieri aveva ottenuto la pole position.

Il finlandese ha respinto l’assalto continuo di Lewis Hamilton: il britannico ha messo sotto pressione il compagno di scuderia specialmente alla partenza e negli ultimi giri senza però riuscire a dare la zampata decisiva. Armi spuntate per Lewis.

Sebastian Vettel ha chiuso al terzo posto con poco meno di 12 secondi di distacco dal vincitore: la Ferrari non aveva birra a sufficienza per lottare per la vittoria, c’è poco da dire.

Quarta piazza per Max Verstappen mentre il compagno di box, Pierre Gasly è stato costretto al ritiro per problemi meccanici.

Capitolo Tigrotto. Charles Leclerc, partito dall’ottava posizione, ha rimontato fino alla quinta piazza, prendendosi nel finale il giro più veloce dopo aver montato altre gomme rosse. Poco comprensibile però la strategia adottata per lui dal muretto…

La top 10 è completata dai vari Sergio Pérez, Carlos Sainz, Lando Norris, Lance Stroll e Kimi Räikkönen: vi ricordo che l’ex ferrarista partiva dalla pit lane dopo essere stato squalificato dalle qualifiche.

Mondiale Piloti

Bottas balza al comando della classifica con 87 punti, un punto in più rispetto ad Hamilton mentre Vettel è terzo con 52 punti, davanti a Verstappen (51), Leclerc (47) e tutti gli altri, lontanissimi.

Consulta la classifica completa!

Mondiale Costruttori

Dopo l’Azerbaigian, Mercedes saldamente in orbita con 173 punti mentre la Ferrari rafforza la seconda posizione (99 punti). Il terzo top team, la Red Bull, ha 64 punti. La prima scuderia di seconda fascia è la McLaren, quarta con 18 punti.

Consulta la classifica completa!

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments