Anche la stagione 2019 ha dimostrato chiaramente che il dominio Mercedes è ancora poco contendibile: la classifica F1 2019 Costruttori lo spiega molto bene. La Ferrari risulta distaccata di oltre 200 punti mentre la Red Bull è ancora più lontana. Le altre scuderie hanno fatto praticamente solo testimonianza.

Le 15 vittorie Mercedes parlano, anzi, cantano da sole mentre Ferrari e Red Bull si sono accaparrate 3 vittorie a testa. Meglio che niente. Impressiona negativamente la classifica della Williams: ultima con un solo punto conquistato da Robert Kubica che non sarà confermato per il 2020. Ma il polacco si è indubbiamente preso una grande soddisfazione.

Pos. Scuderia Pti.
1 Mercedes 739
2 Ferrari 504
3 Red Bull Racing Honda 417
4 McLaren Renault 145
5 Renault 91
6 Scuderia Toro Rosso Honda 85
7 Racing Point BTW Mercedes 73
8 Alfa Romeo Racing Point 57
9 Haas Ferrari 28
10 Williams Mercedes 1