È una delle sportive compatte più desiderate ma anche irraggiungibili: mi riferisco alla poderosa Audi RS3, la cui generazione attualmente in commercio fa affidamento sull’ormai iconico motore a 5 cilindri più potente al mondo, il 2.5 TFSI erogante 400 CV (33 in più rispetto al modello precedente).

Stando a quanto riportato da Auto Bild, la futura Audi RS3 2020 farà sempre affidamento sul motore 5 cilindri la cui cavalleria però dovrebbe lievitare fino a 450 CV, rispettando i più severi limiti sulle emissioni (si parla di Euro 7).

In una prima fase, dunque, il 5 cilindri dovrebbe erogare una potenza di 420 CV circa e una coppia di 500 Nm. Attualmente, la RS3 può contare su una coppia di 480 Nm, sempre disponibile e compresa nella fascia tra i 1.950 e i 5.850 giri/min.

Solamente in una seconda fase, che ritengo coinciderà con l’aggiornamento classico di metà generazione, la potenza dovrebbe salire fino a 450 CV. Naturalmente ancora non c’è niente di definitivo a cominciare dal rendering pubblicato dal magazine tedesco.

Chissà il tuner tedesco ABT Sportsline cosa tirerà fuori da questa futura RS3…

🚘 Rileggi l’articolo sulla RS 3 by ABT;
🚘 …e l’articolo sulla RS 3 Audi!

Lascia un commento