0
(0)

Questa sportiva, e mi riferisco alla Aston Martin V12 Zagato, è estremamente rara considerando che furono costruiti solamente due esemplari di preproduzione. La produzione di serie vera e propria, estremamente limitata, consisteva in soli 64 esemplari.

Fino al 2016 la vettura appartenne alla Aston Martin prima di passare a un collezioni sta che l’ha fatta restaurare proprio dalla Aston Martin. Si dice che gli ingegneri inglesi abbiano rinvigorito il V12 da 5,9 litri, dandogli un po’ più di potenza rispetto ai 510 CV originali. Molto belli e caratteristici gli elementi in perfetto stile Zagato come il cofano a ‘doppia bolla’. La vernice originale era Grigio Titanio. Sotto il cofano, la placca originale evidenzia lo stato di modello di preproduzione.

La coupé, che esibisce l’accattivante livrea Aston Martin Racing Green, è attualmente in vendita presso lo showroom Bell Sport & Classic nell’Hertfordshire. Debuttò al Concorso d’Eleganza Villa d’Este del 2011 per festeggiare i 50 anni della DB4GT Zagato.

Dunque, la caratteristica principale per non dire unica di questa Aston Martin è la completa realizzazione in alluminio del suo corpo vettura. Gli interni sono rivestiti in pelle e la dotazione comprende anche un bellissimo set di borse anch’esse di pelle e un libro che ne illustra i dettagli.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloCitroën C1 JCC+: Prezzo per l’Italia
Prossimo articoloPorsche Cayenne GTS 2020: Prezzo versione SUV
Sono un Divulgatore principalmente automobilistico. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments