Il nuovo VW logo è stato svelato poco prima dello scorso Salone dell’Auto di Francoforte. Il nuovo logo vale sia per le autovetture sia per i Veicoli Commerciali.

Il nuovo VW logo

Il simbolo Volkswagen si incarna adesso in un aspetto piatto e bidimensionale, ridotto all’essenzialità. il simbolo è adesso sicuramente più asciutto e si presta bene ad un uso estremamente flessibile. Inoltre, la scala cromatica, aumentata con un altro tono di blu, permetterà in futuro ulteriori varianti di colore. Vi faccio notare che in questo caso le zampe della lettera non toccano il cerchio del logo.

La nuova estetica bidimensionale favorisce una migliore visualizzazione del logo su tutti i media, sui megaschermi, sui tablet o cellulari.

Vi ricordo che in futuro il logo sarà illuminato anche sulle auto e non solo presso le sedi e le concessionarie.

Dopo il lancio del nuovo logo a Francoforte, esso si illuminerà per la prima volta sull’edificio principale della sede VW a Wolfsburg. La conversione al nuovo marchio sarà graduale in tutto il mondo e si completerà entro la metà del 2020. Volkswagen comunica che saranno sostituiti circa 70.000 loghi fra concessionari e service partner in 171 mercati diversi.

Nuovo VW R logo

Anche il logo destinato alle vetture ad alte prestazioni Volkswagen è cambiato e si rinnova. Anche in questo caso, il logo è più moderno, agile ed essenziale e ben più adatto ad un utilizzo digitale. Il nuovo logo si caratterizza per lo sviluppo orizzontale e le curvature dinamiche.

Secondo Volkswagen, la “R” allungata lascia un’impressione più forte. Per la cronaca, il simbolo ridisegnato ha debuttato per la prima volta sulla Atlas Cross Sport R-Line.

Lascia un commento