Volkswagen Dune Buggy 2019 sarà la reinterpretazione che il Costruttore tedesco darà alla semplice ma tanto amata buggy (specialmente dagli americani).

100% elettrico

L’e-buggy sarà completamente elettrico come si evince bene anche dal nome: si tratta di un’interpretazione moderna dei leggendari dune buggy americani degli anni ’60 e ‘70.
La Volkswagen Dune Buggy 2019 non dispone né di un tetto fisso né di portiere convenzionali.

Confermati, ovviamente, alcuni punti di forza caratteristici della buggy e mi riferisco alle ruote scoperte provviste di gomme per l’offroad e alle fiancate aperte.

Piattaforma MEB

La futura Dune Buggy elettrica sarà costruita sulla piattaforma modulare elettrica MEB che consente la produzione di modelli di nicchia in volumi ridotti. Un prototipo sarà presentato al prossimo Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra (7-17 marzo 2019).

Lascia un commento