Condividi

NUOVO LOGO — La nuova proprietà della Formula 1, gli americani di Liberty Media, stanno lavorando sodo per dare un nuovo slancio alla classe regina dell’automobilismo mondiale: non ultimo, hanno pensato bene di cambiare il logo della F1. Il nuovo logo, che verrà usato naturalmente nella stagione 2018, manda in soffitta quello tradizionale ed iconico che restava in sella da ben 23 anni.

PERCHÉ CAMBIARE — Il nuovo logo della F1 è stato rivelato poco dopo il termine della cerimonia di premiazione del podio del Gran Premio di Abu Dhabi di oggi pomeriggio. Il direttore della F1 che si occupa del marketing, Sean Bratches, ha spiegato che l’introduzione di un nuovo logo era diventata necessaria perché quello vecchio male si adattava alle moderne piattaforme digitali, con riferimento al merchandising.

Il boss ha aggiunto anche che la F1 doveva seguire l’esempio di altri marchi internazionali quali la Coca-Cola che ha semplificato il suo marchio per adattarlo meglio alle esigenze richieste dall’impiego nell’era digitale.

CRITICHE — Ma le critiche non mancano. I tifosi globali rimpiangono già il vecchio logo. Ad alcuni ricorda il logo dell’emittente statunitense ESPN. Qualche tifoso italiano tira in ballo addirittura il logo di Autostrade per l’Italia. Ad altri forse verrà in mente il nuovo logo della Juventus.

Vi dirò la mia: io preferivo nettamente il vecchio logo senza entrare nel merito della discussione che porta al marketing. Il nuovo logo è semplicemente incoitabile.

E voi, come la pensate?