Il venerdì della Ferrari a Monza :: Foto Scuderia Ferrari Press Office
0
(0)

La Ferrari ha fatto progressi rispetto allo scorso anno ma non bastano per consentire ai suoi piloti di lottare per le primissime file a Monza per il Gran Premio d’Italia 2021 di F1. Ma questo lo si sapeva da inizio stagione.

L’aspetto positivo è che entrambi i ferraristi hanno chiuso nella top 10 della qualifica con Carlos Sainz settimo col tempo di 1’20”462, subito davanti a Charles Leclerc, ottavo in 1’20”510. Entrambi hanno incassato però più di 9 decimi dal più veloce, Valtteri Bottas che nel 2022 correrà per l’Alfa Romeo Racing. L’aspetto negativo è che le McLaren sono più veloci delle Rosse.

Vi ricordo che domani la qualifica sprint scatterà alle ore 16:30. Questa velocissima corsa durerà 18 giri e le Ferrari partiranno dalla quarta fila, appaiate. L’esito della qualifica sprint determinerà la griglia del GP di domenica (ore 15:00). Infine, voglio evidenziare l’ottima decima posizione conquistata da Antonio Giovinazzi su Alfa Romeo.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloPorsche Mission R: prototipo da 1088 CV
Prossimo articoloF1 GP Italia 2021: Risultato Gara Sprint
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments