La bestiale Mission R anticiperà la nuova 718.
5
(1)

Porsche presenta al salone IAA MOBILITY 2021 di Monaco di Baviera la Porsche Mission R, prototipo che racchiude tecnologie d’avanguardia e materiali sostenibili quali la plastica rinforzata con fibre naturali.

Questo spettacolare prototipo da competizione sfodera una carrozzeria bestiale e dal profilo estremamente ribassato. I due motori elettrici di nuova concezione sprigionano fino a 800 kW (1.088 CV). Un motore elettrico da 320 kW (435 CV) alimenta l’asse anteriore mentre al posteriore vengono trasferiti al massimo 480 kW (653 CV). La batteria si ricarica dal 5 all’80% in soli 15 minuti grazie all’avanzata tecnologia a 900 volt e al sistema Porsche Turbo Charging.

Il sistema Porsche Active Aerodynamics (PAA), aggiornato, fa affidamento sulle tre feritoie presenti su ciascuna delle due prese d’aria laterali del muso e sull’ala posteriore regolabile, composta da due sezioni. Un’ultima annotazione sulle prestazioni. La sportiva a trazione integrale scatta da 0 a 100 km/h in meno di 2,5 secondi mentre la velocità massima supera i 300 km/h.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloF1 Williams 2022: ufficializzati Latifi e Albon
Prossimo articoloVenerdì prevedibilmente faticoso per la Ferrari a Monza
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments