Condividi

La Tiguan Allspace è il nuovo SUV medio della Volkswagen che è stato “stirato” un po’ nelle dimensioni tanto che questo modello può vantare una configurazione (optional) da 7 posti.

Nella gamma dei SUV VW, Tiguan Allspace 2017 va a collocarsi tra la Tiguan “normale” ed il grande Touareg.

Gli allestimenti offerti in Italia saranno esclusivamente quelli Business ed Advanced.

Il prezzo della Tiguan Allspace per l’Italia parte da 39.500 € con riferimento al modello 2.0 TDI 150 CV DSG 7 marce Business.

DESIGN — Il design presenta delle affinità (vedi nel cofano motore, fiancate, calandra ridisegnata con finiture cromate) con la Atlas, destinata unicamente al mercato americano. Caratteristico il listello cromato superiore che si sviluppa lungo l’intero frontale della Allspace che è dotata di serie di protezioni sottoscocca in Grigio Granito.

Due sono i frontali disponibili, uno onroad, l’altro offroad facente parte di un pacchetto offroad ordinabile a parte.

Il tetto, provvisto di serie dei mancorrenti, è stato ridisegnato e adesso è presente una lamiera con vistose nervature. In presenza del tetto panoramico scorrevole, le nervature sono presenti solo nella zona posteriore. Le porte posteriori sono state allungate. I cerchi in lega non sono inferiori ai 17 pollici di misura.

INTERNI — Grazie al passo allungato, la capacità di carico è aumentata notevolmente (vedi sezione sottostante). Abitabilità interna ed il comfort sono cresciuti sensibilmente.

Di serie su Advanced c’è l’Active Info Display che altro non è che la strumentazione digitale. Due sono i sistemi di infointrattenimento: di serie l’impianto è il radio-navigazione Discover Media mentre optional è il sistema di navigazione Discover Pro da 9,2” con Gesture Control.

L’head-up display proietta importanti informazioni direttamente nel campo visivo
primario del guidatore, evitandogli così di distogliere lo sguardo dalla strada.

Quando il display non viene utilizzato, esso rientra nella plancia.

DIMENSIONI & BAGAGLIAIO — La Tiguan Allspace è più grande della Tiguan classica grazie al passo allungato che adesso misura 2.790 mm (nella classica è di 2.681 mm). La lunghezza totale comincia a farsi importante: 4.701 mm (+211 mm).

Con il gancio del traino, la lunghezza raggiunge i 4.821 mm. Lo sbalzo posteriore è aumentato di 106 mm e questo si traduce in un miglioramento della capacità di carico (+ 145 litri in più nella Allspace configurata per 5 posti).

Collocando il divano posteriore nella posizione più avanzata, l’Allspace vanta 760 litri di capacità. Abbattendo gli schienali della seconda fila di sedili, si ottiene una lunghezza del vano di carico di 1.921 mm (ci entra persino una tavola da surf) e fino a 1.920 litri di capacità di carico (più 265 litri).

Grazie al passo più lungo, i passeggeri posteriori seduti nella seconda fila di sedili godono di 54 mm in più di spazio per le ginocchia.

7 POSTI — Una caratteristica peculiare della Tiguan Allspace è la configurazione da 7 posti (5+2), disponibile a richiesta: lo spazio disponibile nel bagagliaio, in questo caso, è di 230 litri che diventano 700 qualora si abbatta la terza fila. La capacità di carico massima è di 1.775 litri.

GAMMA MOTORI PER L’ITALIA — I motori offerti in Italia saranno unicamente 2.0 litri TDI Euro 6 disponibili in due livelli di potenza, da 150 e 190 CV.

La Tiguan Allspace a trazione integrale 2.0 TDI 4Motion 150 CV consuma 6,9 l/100 km.

La Tiguan Allspace è proposta con trazione anteriore o integrale 4Motion (quest’ultima di serie nella 190 CV). Tutte le Allspace italiane sono offerte con il cambio DSG di serie a 7 rapporti.

In Italia, la prevendita è iniziata a partire dallo scorso mese di settembre mentre la commercializzazione scatterà a partire dal prossimo mese di novembre.

In altri mercati, il nuovo SUV della Volkswagen è disponibile anche con tre motori turbo benzina (TSI) che sviluppano 150, 180 e 220 CV e con un Turbodiesel (TDI) da 240 CV.

ALLESTIMENTI — Gli allestimenti sono due: Business ed Advanced. Il primo comprende tra l’altro: clima automatico Climatronic a 3 zone, volante multifunzione rivestito in pelle, fari posteriori a LED, frenata anti collisione multipla, Lane Assist, Front Assist, cerchi da 17 pollici, ACC – Adaptive Cruise Control, App Connect, Navigatore Discover Media con Touch screen capacitivo da 8 pollici.

L’Advanced è il top di gamma e, alle dotazioni della Business, aggiunge: cerchi in lega da 18, fari posteriori full LED con effetto 3D, Active Info Display, strumentazione interamente digitale da 12,3 pollici, Navigatore Discover Media con Touch screen capacitivo da 8 pollici, Proiettori anteriore Full LED Signature, Dynamic Light Assist, sedili sportivi e retrovisori ripiegabili elettronicamente, apertura del portellone senza mani Easy Open/close, apertura porte ed avviamento senza chiavi Keyless e Dynamic Light Assist.

INFOINTRATTENIMENTO E CONNETTIVITÀ — Tutte le Tiguan Allspace “italiane” sono dotate di sistema di navigazione e dei servizi di informazione online Guide & Inform e Security & Service.

App Connect è di serie: esso permette di collegare i sistemi di infointrattenimento a tutti i comuni smartphone tramite MirrorLink™ (Android), CarPlay™ (Apple) e Android Auto™ (Android).

Tra i tanti sistemi di assistenza alla guida segnalo i vari: Cruise control adattivo ACC, Area View, Emergency Assist, Front Assist, Lane Assist, Light Assist, Fatigue Detection, Park Assist, Park Pilot, il Sistema proattivo di protezione degli occupanti, Rear View, Side Assist, Assistenza nella guida in colonna, Trailer Assist e Riconoscimento della segnaletica stradale.