Stoccarda. Porsche continua a investire nella mobilità sostenibile e, in particolare, nella tecnologia 100% elettrica. L’obiettivo è quello di allargare sempre più la rete dei punti di ricarica globale. Il programma denominato “Porsche Destination Charging” include già 1.035 stazioni di ricarica AC in circa 20 Paesi. Porsche prevede che entro la fine del 2020 si costruiranno altri 900 punti di ricarica. I punti di ricarica si trovano presso gli hotel, aeroporti, musei, centri commerciali, club sportivi e porti turistici selezionati.

L’offerta di stazioni di ricarica include dunque svariati Paesi quali Germania, Italia, Spagna, Benelux e alcuni Paesi dell’Europa Orientale. Presto una densa rete di stazioni raggiungerà anche altri Paesi extracomunitari quali il Brasile.

Si tenga presente che Porsche fornisce gratuitamente ai partner del programma l’hardware di ricarica e invita le società e i gruppi aziendali interessati a presentare domanda online per aderire al programma. Questo è il sito internet di riferimento: https://www.destination-charging.eu/.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments