Home Volkswagen Polo GTI Polo GTI 2018: Prezzo, Uscita, 200 CV

Polo GTI 2018: Prezzo, Uscita, 200 CV

La Polo GTI taglia per la prima volta il traguardo dei 200 CV con la nuova generazione che arriverà sul mercato il prossimo anno.

729
0
0
(0)

200 CV — La nuova Polo GTI 2018 si rinnova ma può contare sempre sul motore 2.0 L TSI erogante 200 CV di potenza e 320 Nm di coppia. Grazie al cambio DSG a 6 rapporti di serie, la vettura può scattare da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi. La velocità massima è di 237 km/h mentre i consumi dichiarati sono di 5,9 l/100 km.

PREZZO — Il prezzo indicativo della nuova Polo GTI 2018 è stato fissato da Volkswagen Italia in 25.500 €.

USCITA — La commercializzazione nel nostro mercato è stata fissata per il primo trimestre del 2018.

ESTERNI — Il paraurti presenta uno spoiler integrato con fendinebbia mentre la calandra è provvista della tradizionale linea rossa. I fari con tecnologia LED, a richiesta, sono impreziositi da un’aletta rossa. La parte inferiore presenta delle modanature in nero lucido a forma di C.

Al posteriore, si nota che la parte posteriore dello spoiler sul tetto è verniciata in nero lucido, quella inferiore in nero opaco. Non manca la struttura a nido d’ape che caratterizza il paraurti. Segnalo anche il doppio terminale di scarico cromato a sinistra ed i gruppi ottici posteriori a LED, di serie. Di serie, la Volkswagen Polo GTI presenta cerchi in lega da 17 pollici Milton Keynes con pneumatici 215/45. A richiesta ci sono i Brescia da 18″.

L’assetto sportivo di serie abbassa la carrozzeria di 15 mm.

I colori della carrozzeria sono: Pure White, Flash Red, Deep Black effetto perla, Limestone Grey Metallic e Reef Blue Metallic.

INTERNI — La tinta nera la fa da padrona nell’abitacolo. I sedili sportivi ed ergonomici sono rivestiti di tessuto Clark. Rivestimenti in pelle sono disponibili a richiesta. L’inserto decorativo sulla plancia può essere ordinato nella tonalità Deep Iron glossy o Velvet Red. Per la prima volta compare la strumentazione completamente digitale [Active Info Display]. I sistemi di infointrattenimento possono contare su uno schermo da 8 pollici.

ASSISTENZA ALLA GUIDA — Tra i tanti sistemi di assistenza alla guida segnalo: il Sensore Blind Spot, il Rear Traffic Alert, il Sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore, il Sistema di anti collisione multiplo, quello proattivo di protezione occupanti, il Cruise control adattivo [ACC], il Sistema di controllo perimetrale Front Assist, la Funzione di frenata di emergenza City ed il Dispositivo di assistenza al parcheggio Park Assist.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Dai, vota tu per primo! È gratis 😉

Precedente articoloMercedes-AMG GLC 63 SUV e coupé
Prossimo articoloArezzo Classic Motors 2018: le novità
Sono un Divulgatore automobilistico e di F1. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes-AMG, Mercedes-Benz, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.