Bahrain International Circuit - Foto by courtesy of Pirelli / Zak Mauger / LAT Images
3
(1)

Due settimane dopo le prove invernali disputate su questo stesso circuito, ricomincia la F1 con Max Verstappen (Red Bull) il più veloce nella prima sessione di libere del venerdì, in Bahrain. Da quest’anno queste sessioni durano solamente 60 minuti invece che 90. L’olandese ha marcato il miglior tempo (1:31.394), precedendo di 3 decimi Valtteri Bottas su Mercedes, di 5 decimi Lando Norris su McLaren.

Quarto a poco più di mezzo secondo il 7 volte campione, Lewis Hamilton, seguito da molto vicino da Charles Leclerc. Completano la top 10 i vari Pérez, Gasly, l’altro ferrarista Sainz, Ricciardo e Giovinazzi che resta l’unico italiano sulla griglia.

Kimi Räikkönen, sull’altra Alfa Romeo ha chiuso un 11esima posizione davanti all’ex ferrarista Seb Vettel. L’altro campione del mondo, il rientrante Fernando Alonso, non è andato oltre la 16esima posizione. Ultima nota riguardante i due debuttanti: Mick Schumacher ha chiuso al penultimo posto davanti al suo compagno di box, Mazepin. Purtroppo il materiale che ha a disposizione il giovane pilota tedesco non sembra essere troppo performante. 

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 3 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloAnche VW non svilupperà più motori a combustione interna
Prossimo articoloF1: Vettel rivela nome della sua auto 2021 in salsa James Bond
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments