Nel prossimo fine-settimana di Formula 1, in Australia a Melbourne, debutterà la Mercedes Safety Car F1 più veloce e potente di sempre: mi riferisco all’AMG GT R la cui potenza tocca i 585 CV.

Tutta questa abbondante cavalleria, proveniente dal motore V8 biturbo da 4.0 litri, consente alla nuova Mercedes Safety Car F1 del 2018 di raggiungere i 318 km/h di velocità massima: la poderosa vettura sarà guidata ancora una volta dal ben noto pilota Bernd Mayländer.

Rispetto alla vettura di serie, naturalmente sono state introdotte le varie modifiche che ormai conosciamo a memoria. E quindi, possiamo ammirare il pannello luminoso presente sul tetto, gli adesivi della Fia e della F1, e gli schermi presenti a bordo che rilanciano le immagini della tv internazionale e i vari dati relativi alla corsa.

AUTO MEDICA
Accanto alla Safety Car, debutta anche l’auto medica 2018 di F1. La vettura è la Mercedes-AMG C 63 S Station Wagon guidata dal pilota Alan van der Merwe mentre il co-pilota è il Dr. Ian Roberts. Sui sedili posteriori possono sedersi uno o due assistenti medici selezionati dagli ospedali vicini al circuito.

In questo caso, il motore da 4.0 litri biturbo eroga 510 CV: esso è associato al cambio AMG SPEEDSHIFT MCT 9G.

Di seguito riporto la lista aggiornata delle Safety Car messe a disposizione dalla Mercedes negli ultimi anni:

C 36 AMG (1996/97)
CLK 55 AMG (1997/98)
CL 55 AMG (1999/2000)
SL 55 AMG (2001/02)
CLK 55 AMG (2003)
SLK 55 AMG (2004/05)
CLK 63 AMG (2006/07)
SL 63 AMG (2008/09)
SLS AMG (2010 to 2014)
AMG GT S (2015-2017)
AMG GT R (dal 2018)

Lascia un commento