Alonso a Barcellona durante i test di F1. Si noti l'ampio spazio vuoto sulla carrozzeria...

Zak Brown, direttore esecutivo della McLaren, ha detto che la McLaren non sta cercando un title sponsor perché vuole mantenere integra la denominazione della scuderia senza doverla “sporcare” con il nome di un altro marchio.

Non vogliamo un title sponsor di per sé. Quello che ci piacerebbe è un partner principale,” ha sottolineato Brown confermando la volontà di mantenere il nome McLaren (McLaren F1 Team). Il direttore esecutivo si è detto comunque soddisfatto dell’arrivo delle altre sponsorizzazioni minori:

Ci vuole tempo per avere una sponsorizzazione. Abbiamo portato 5 nuovi partner durante l’inverno, il che è più di qualsiasi altro team, quindi sono abbastanza contento dei progressi.

Detto ciò, vi ricordo che la McLaren non ha un title sponsor dal giorno in cui Vodafone decise di lasciare (fine 2013): considerando che l’addio della Honda comporta una notevole riduzione di soldi, io penso che solamente i buoni risultati in pista potranno permettere alla McLaren di attrarre nuovamente un title sponsor di peso. E non penso che non accetterebbero.

Lascia un commento