Home Maserati Grecale Maserati Grecale: Interni | Uscita | Motori | 42 Immagini

Maserati Grecale: Interni | Uscita | Motori | 42 Immagini

Approfondiamo la conoscenza degli interni e dei motori della nuova Grecale.

87
0
0
(0)

Il nuovo SUV Maserati Grecale incrementa la gamma dei SUV del Tridente, affiancando il Levante. Il nuovo Grecale è già disponibile sul mercato. In questo articolo ci concentreremo essenzialmente sugli interni e sui motori. Se sei interessato a conoscere i prezzi del nuovo suv Grecale, vai su questa pagina.

ABITACOLO ELEGANTE
Negli interni si nota subito il tradizionale orologio Maserati collocato nella plancia. Si tratta per la prima volta di un orologio digitale che è anche un “maggiordomo di bordo” con cui interagire mediante i comandi vocali. Si registra una grande pulizia estetica generale. Lo schermo centrale da 12,3’’ è finora il più grande mai montato prima su una Maserati. C’è anche un secondo schermo da 8,8’’ dedicato ai comandi accessori. Un terzo schermo è dedicato ai passeggeri dei sedili posteriori. L’equipaggiamento include anche: il sistema Multimediale MIA (Maserati Intelligent Assistant), l’infotainment di ultima generazione e il Maserati Connect. Quest’ultimo è il sistema che offre sicurezza, comfort e servizi di navigazione direttamente sullo smartphone.

I sedili in pelle, ad esempio della versione GT, dispongono della regolazione elettrica a 10 vie con funzione di memoria per il conducente. È possibile cambiare il colore dei rivestimenti in pelle, sedili compresi, selezionando ad esempio il bellissimo colore rosso (€ 1.232). Fra le tipologie di inserti, evidenzio quelli in Black Piano (€ 1.440) o quelli in fibra di carbonio (€ 2.879). Nell’abitacolo si potrà godere, oltre che del ruggito tipico dei motori Maserati, anche dell’immersivo 3D sound system di Sonus faber. Questo sistema audio è disponibile, di serie nel livello Premium comprensivo di 14 speaker. A richiesta è disponibile il livello High Premium con 21 speaker. La dinamica di guida viene gestita attraverso le varie modalità (COMFORT, GT, SPORT, CORSA (disponibile solo su Trofeo) e OFF-ROAD) del VDCM (Vehicle Dynamic Control Module).

MOTORI
La Grecale GT dispone di un 4 cilindri mild hybrid da 300 CV mentre la Modena monta sotto il cofano il motore 4 cilindri mild hybrid da 330 CV. La più potente è la Trofeo, provvista del benzina V6, 3.0 L, da 530 CV, derivato dal motore Nettuno che equipaggia MC20. Vi ricordo infine che, in una seconda fase, arriverà la Grecale Folgore, modello 100% elettrico.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloLotus Eletre 2022 SUV
Prossimo articoloPorsche 911 GT3 TECHART
Sono un Divulgatore principalmente automobilistico. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments