F1 Testing, Barcellona, 15 maggio 2018, W09 di Hamilton. Foto: Mercedes AMG Petronas Motorsport.

DUE LUCI SUPPLEMENTARI — Nel corso della giornata di ieri non vi sarà sfuggito il fatto che la Mercedes W09, guidata da Lewis Hamilton accoglieva nelle estremità dell’ala posteriore due luci LED supplementari, collocate più in alto rispetto alla tradizionale luce centrale posta sotto lo scarico. Vi ricordo che la luce posteriore si accende quando piove o quando il componente MGU-K sta recuperando energia.

MIGLIORARE LA VISIBILITÀ — L’obiettivo, montando queste due luci LED supplementari, è quello di migliorare la visibilità sotto la pioggia. Queste luci potrebbero debuttare come obbligatorie già a partire dalla stagione 2019 di F1 sempre che la decisione di montarle sia presa dalla totalità delle scuderie. Ma c’è un’altra possibilità: la Fia potrebbe semplicemente imporle in nome della sicurezza.

Luci LED, dettaglio ingrandito. Foto: Mercedes.