2019 - Charles primo a Monza dopo Spa - Foto: Ferrari

In un’intervista concessa al TG1, Charles Leclerc ha parlato anche di quello che è senza ombra di dubbio il sogno da realizzare prossimamente: diventare campione del mondo di F1 con la Scuderia Ferrari.

adesso essere campione del mondo è quello che voglio assolutamente

Sì, sì. Essere in F1 era già un sogno, con la Ferrari era un altro, vincere era un altro, a Monza in più, però adesso essere campione del mondo è quello che voglio assolutamente,” ha replicato Charles al giornalista.

Insomma niente di strano, niente che non ci saremmo aspettati dal Tigrotto Monegasco che ha raccontato, inoltre, che il tassista che lo ha accompagnato al termine del Gran Premio di Monza non lo aveva nemmeno riconosciuto:

Sono entrato in un taxi, dietro, dunque il tassista non mi vedeva e mi ha chiesto ‘ah, sei andato a vedere il GP oggi?’ e ho detto ‘sì, sì, era molto bello’. E mi ha detto ‘il giovane era veramente forte.’ Ho detto: ‘mi fa piacere che dice questo’.” Alla fine del viaggio, Charles ha detto al tassista chi fosse (‘è stato divertente’).

Al termine del servizio andato in onda ieri sera, Charles ha rivelato di aver imparato l’Inno nazionale di Mameli, cantandolo in auto mentre tornava a Maranello.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments