Dopo le delusione vissute 7 giorni or sono a Hockenheim, Daniel Ricciardo è partito con il piede giusto nella prima sessione di libere del Gran Premio di Ungheria di F1: il pilota australiano ha marcato il miglior tempo, 1:17.613, precedendo di 79 millesimi Seb Vettel, desideroso anche lui di rifarsi dopo la tonnellata di mattoni ingollata dopo l’errore commesso in gara in Germania.

Max Verstappen, su Red Bull, è vicinissimo, lontano dalla vetta solamente 88 millesimi. Più lontano il ferrarista Kimi Räikkönen, quarto a più di 3 decimi. Le due Mercedes occupano la terza fila, rispettivamente con Hamilton e Bottas. Romain Grosjean, settimo, incassa quasi 1,4 secondi e precede le due Renault ed il compagno di scuderia, Magnussen.

Il tedesco della scuderia francese, dopo appena 14 giri, si è dovuto accostare a bordo pista in seguito ad un problema tecnico.

Lascia un commento