F1 GP Portogallo, qualifiche / Foto: Mercedes AMG F1 / Wolfgang Wilhelm
0
(0)

Valtteri Bottas ha battuto Lewis Hamilton, impedendo al britannico di conquistare in Portogallo la pole position numero 100 in carriera. Lewis è stato più lento di soli 7 millesimi ma la Mercedes ha dimostrato di essere la favorita domani in gara. Prima fila tutta sua.

Come copione, quando la prima se la prende la Mercedes, la seconda fila è tutta Red Bull con Max Verstappen che incassa però 4 decimi mentre Sergio Pérez è lontano quasi 5 decimi e mezzo dalla vetta. Piuttosto sorprendente la quinta posizione di Carlos Sainz ma il distacco da Bottas è profondo, 7 decimi. Frizzante la sesta posizione della Alpine guidata da Ocon, incollato allo spagnolo della Ferrari. Non è lontano dai due piloti Lando Norris su McLaren.

Deludente l’ottava posizione di Leclerc che non è riuscito a migliorarsi nel suo secondo tentativo. Il monegasco, che ha incassato quasi un secondo, domani partirà con gomma Medium. Completano la top 10 Pierre Gasly e Sebastian Vettel, distaccati di oltre un secondo da Bottas. Il tedesco della Aston Martin dà segnali di ripresina?

Per il resto, Alonso sembra piuttosto sottotono ma Ricciardo lo è ancora di più, avendo concluso in 16esima posizione. Peggio di lui, Lance Stroll mentre Mick Schumacher continua a faticare con una monoposto che è troppo poco performante.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments