1
(1)

Con la Volkswagen Golf Clubsport 45, VW vuole festeggiare i 45 anni dalla nascita della prima Golf GTI. Correva l’anno 1976 e da allora ne sono state costruite oltre 2,3 milioni. È diventata senza dubbio una vera e propria icona, molto ricercata dai collezionisti. Questa edizione speciale vanta una forte caratterizzazione estetica e tanta sostanza sotto la carrozzeria. Il prezzo di listino in Italia parte da 51.900 euro.

Motore e prestazioni

Il motore sotto il cofano è il 2.0 TSI turbo della serie EA888 evo4. Sprigiona 300 CV/221 kW di potenza e 400 Nm di coppia massima. È associato al cambio automatico a doppia frizione DSG, a 7 rapporti. La sportiva scatta da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi e può raggiungere la velocità massima di 270 km/h.

Esterni e interni

La carrozzeria si differenzia dalla GTI normale a cominciare dalle prese d’aria maggiorate, lo spoiler posteriore nero piuttosto ampio e che ottimizza il flusso d’aria e il tetto completamente nero. Veramente belli i cerchi in lega da 19 pollici Scottsdale in nero lucido, con cordoncino rosso che richiama la linea rossa che attraversa la calandra della GTI. Sulla parte inferiore delle fincate si trova il logo 45. Infine, vi ricordo che la sportiva monta di serie i fari anteriori IQ.Light LED Matrix, con la finitura rossa tipica delle GTI.

Gli interni sportivi prevedono elementi esclusivi di questa versione come il volante sportivo multifunzione rivestito in pelle con modanatura esclusiva “Edition 45”. Altre caratteristiche sono: i sedili sportivi anteriori Premium Sport, la pedaliera in look alluminio, il bracciolo centrale con cuciture rosse, il listello decorativo sulla plancia e le luci LED ambiente rosse.

Tecnica

Il bagaglio tecnico include, innanzitutto, l’impianto di scarico sportivo in titanio della Akrapovič, con due uscite separate agli estremi del paraurti posteriore. Lo scarico sportiva fa parte del pacchetto Race, presente di serie. In questa edizione speciale è stato rimosso il limitatore di velocità massima. Ecco perché la sportiva raggiunge i 270 km/h. Il nuovo telaio sportivo è coordinato dal sistema Vehicle Dynamics Manager che gestisce il differenziale elettronico XDS+ e il controllo adattivo del telaio DCC (optional). Nella Clubsport 45, il Vehicle Dynamics Manager coordina anche il differenziale elettromeccanico autobloccante anteriore, presente di serie.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 1 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments