Podio GP Germania 2019, Vettel bacia coppone / Foto: Scuderia Ferrari Press Office

Sebastian Vettel, in un’intervista riportata sul sito della F1, ha ribadito come il rinnovo di contratto con la Ferrari potrebbe anche accadere prima del ritorno in pista. Seb, che risiede in Svizzera assieme alla moglie e ai 3 bambini, ha risposto così alla domanda sulla tempistica legata al rinnovo:

Dipende da quando avremo la prima gara. C’è un’alta probabilità che prenderemo una decisione prima che ci sarà la prima gara perché sembra che al momento non correremo prima di giugno o addirittura luglio.

E per quanto concerne la durata del rinnovo, Seb non si sbilancia ma ricorda che in genere ha sempre firmato dei triennali. Inoltre, l’età che comincia a essere impegnativa per un pilota sembra non turbarlo troppo. “Qualunque sia l’accordo, sarà un qualcosa che andrà bene a me e alla squadra. In termini di durata, non lo so. Normalmente i contratti che ho firmato in passato erano tutti contratti triennali. So di essere uno dei piloti in F1 con più esperienza ma non sono il più vecchio e non penso che l’età sia un limite in questo senso.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments