Dopo aver testato una F1 ieri per la prima volta, Mick Schumacher è salito a bordo di una Alfa Romeo Racing con cui ha ottenuto il sesto tempo (1:29.998).

Con il tempo di 1:29.029, il pilota britannico George Russel (Mercedes) è stato il pilota più veloce nella seconda ed ultima giornata di test privati del Bahrain. Sergio Pérez (Racing Point) ha chiuso al secondo posto a soli 66 millesimi da Russel, precedendo Seb Vettel che è rimasto in testa alla classifica per buona parte della sessione. In totale oggi sono andati in pista 15 piloti, compreso un certo Fernando Alonso, 11esimo a fine giornata.

La giornata di Mick con l’Alfa Romeo Racing

Il figlio del 7 volte campione del mondo Michael è sceso in pista con la Alfa Romeo Racing C38, testando diversi tipi di mescole (C3, C4 e C5). La scuderia ha fatto sapere attraverso un comunicato ufficiale che Mick ha impressionato la squadra, dimostrando dedizione e abilità. Il giovane tedesco ha percorso in totale 70 giri che equivalgono a 378,840 km.

Lascia un commento