9 titoli in 3. La conferenza post pole position di Monza - Foto: Ferrari.

L’idillio o quantomeno l’equilibrio sereno che Sebastian Vettel e Kimi Räikkönen sembravano aver costruito in passato sembra finito nel nulla, considerando le dichiarazioni di Seb nel post gara di Monza.

Seb si è lamentato della robusta difesa della posizione messa in cantiere dal compagno di scuderia, come quotato da Ziggo Sport: “Quando ho dovuto schivarlo alla seconda chicane, Lewis si è affiancato, non avevo più spazio e sono finito in testacoda. Il danno è stato discreto, quindi devo essere contento del quarto posto.

Nessun aiuto da parte di Kimi?
E così pare proprio che Seb si sia irritato perché la Ferrari non abbia imposto un ordine di scuderia a suo favore a differenza della Mercedes che ormai punta tutto su Hamilton con Bottas ormai calatosi perfettamente nel ruolo di seconda guida.

Per me è chiaro, corro contro 3 macchine, compresa quella del mio compagno di squadra,” ha aggiunto Seb che il prossimo anno, stando alle ultime indiscrezioni, sembra davvero destinato a ritrovarsi un nuovo compagno di scuderia: Charles Leclerc.
Ed un Kimi con la valigia in mano potrebbe diventare un ulteriore ostacolo per Seb.

Lascia un commento