GP Abu Dhabi 2018, Ricciardo in azione. Foto: By courtesy of Pirelli.

Non ci voleva la scienza infusa per capire che qualcuno ha impedito l’arrivo di Daniel Ricciardo alla Ferrari in F1: evidentemente non sapremo mai chi si è messo di traverso ma lo stesso Daniel, in un’intervista concessa ad Automoto.it ha rivelato di essersi fatto un’idea di chi sia stato. Senza fare nomi, ovviamente.

Evidentemente qualcuno ha detto no al mio arrivo… Chi? Mi piacerebbe saperlo, ma forse ho una idea..

Evidentemente qualcuno ha detto no al mio arrivo… Chi? Mi piacerebbe saperlo, ma forse ho una idea..“, ha dichiarato il pilota australiano di origine italiana che ha stroncato le chiacchiere in base alle quali l’approdo a Maranello non si sia concretizzato per un mancato accordo economico:

Chi ha detto che avevo chiesto troppi soldi mente.

Detto questo, augurando buona fortuna al Cavallino per la scelta fatta (leggi anche Leclerc), Ricciardo non esclude di arrivare un giorno alla Scuderia se le condizioni giuste si verificheranno.

Lascia un commento