2020 GP Portogallo, Ham saluta - Foto: Mercedes AMG F1/LAT Images
0
(0)

Lewis Hamilton ha timbrato oggi pomeriggio in Portogallo, a Portimão, la 92esima vittoria in F1. Devo dire che se la è sudata (leggermente) più del solito perché il compagno di scuderia, Valtteri Bottas, ha condotto la gara con autorevolezza nei primi 20 giri. Poi Hamilton ha alzato i giri e lo ha sorpassato.

Il ritmo delle due Mercedes, sempre saldamente al comando, è stato così consistente che hanno potuto ritardare la sosta oltre i 40 giri ciascuno. Per Hamilton si tratta dell’ottavo successo in campionato mentre la Mercedes festeggia anche la quarta doppietta stagionale. Hamilton comunque ha dominato, considerando i circa 25 secondi di vantaggio su Bottas che si conferma ancora una volta un buon numero due. Sale sul podio meritatamente anche Max Verstappen che al via si è toccato leggermente con Sergio Pérez.

Bravissimo Charles Leclerc che conferma la posizione sulla griglia e cioè la quarta. Il ferrarista oggettivamente non poteva pretendere di più. Il suo ritmo gara con la gomma hard era davvero insoddisfacente. Sicuramente la Ferrari ha recuperato terreno sulle scuderie di fascia media ma il distacco finale del monegasco rispetto al britannico è mostruoso: più di un minuto.

Quinto posto per Pierre Gasly, autore di un’ottima rimonta finale che gli ha permesso di superare Pérez al penultimo giro. Il messicano è sotto investigazione per la difesa irruenta su Gasly mentre Sainz, leader inatteso a inizio gara, ha chiuso in sesta, precedendo i vari Ocon, Ricciardo e Vettel.

Classiche mondiali

Hamilton ormai praticamente vincitore del titolo mondiale con 256 punti, precede Bottas (179) e Verstappen (162) e tutti gli altri. L’olandese può sicuramente insidiare il finlandese nelle restanti gare. Leclerc risale in quinta posizione con 75 punti mentre Seb è tristemente 13esimo con soli 18 punti.

Nel Costruttori, il dominio Mercedes è certificato dai suoi 435 punti. Salda la seconda posizione della Red Bull a quota 226 punti. La terza posizione è contendibile, pensando che la Racing Point (126), la McLaren (124) e la Renault (120) sono molto vicine. La Ferrari, quinta con 93, non sarebbe lontanissima, ma continuano a mancare i punti di Vettel.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments