Leclerc in azione nel GP Francia 2018. Foto: Sauber F1 Team.

Charles Leclerc ha chiarito che il suo “sogno” è quello di correre per la Ferrari, un sogno evidentemente comune a molti che potrebbe anche tramutarsi in realtà qualora il Cavallino voglia puntare sul 20enne monegasco e scaricare l’esperto ma ormai stagionato Kimi Räikkönen.

È un sogno per qualsiasi pilota trovarsi in quel sedile rosso ed è un sogno anche per me. È il mio sogno.

Leclerc ha segnato punti in 4 delle ultime 5 gare, dimostrando di essere in piena forma e di tirare fuori il massimo dalla sua Sauber a differenza di quanto riesce a fare il compagno di box, Ericsson.

È un sogno per qualsiasi pilota trovarsi in quel sedile rosso ed è un sogno anche per me. È il mio sogno,” ha commentato Leclerc a Sky Sports F1.

Il campione di Formula 2 dello scorso anno ha avuto alcune difficoltà nelle prime 3 gare di campionato ma poi ha invertito decisamente la rotta, dimostrando di essere costantemente più veloce di Ericsson che ha alle spalle già 3 stagioni in F1 con la Sauber ed un’altra con la defunta Caterham.

Lascia un commento