Il pluripremiato 5 cilindri Audi.

Volkswagen aveva considerato di montare sotto il cofano della sua futura Golf R il mitico motore a benzina, 5 cilindri, da 2.5 litri che spinge attualmente le varie Audi RS 3, RS Q3 e TT RS. Si tratta di un motore Audi e la Casa dei 4 anelli non ci ha pensato molto a pronunciare un secco no, secondo quanto riportato dal magazine olandese Autovisie.nl.

Un primo motivo è abbastanza comprensibile: la futura Golf R poteva diventare una rivale (in casa) per Audi Sport. Vi ricordo che comunque Audi ha fornito questo leggendario 2.5 litri alla piccola casa automobilistica olandese Donkervoort e alla KTM. Ma queste due aziende non possono essere considerate come rivali sul mercato. Inoltre, esse prendono poche unità e in configurazione da pista.

Il secondo motivo è legato a semplici motivi tecnici di produzione del 5 cilindri: la costruzione è molto impegnativa. E impegnativo sarebbe aumentarne la produzione. Il magazine conclude sottolineando come la futura RS 3 Sportback dovrebbe poter contare su una potenza intorno ai 415 CV. La Golf R “si dovrà accontentare” del suo 4 cilindri da 333 CV circa.