GP Malesia 2017, Vettel e Arrivabene
0
(0)

L’ultimo Gran Premio della storia in F1 della Malesia se lo è preso Max Verstappen e con pieno merito.

Ma la Ferrari aveva molto probabilmente la monoposto più veloce.

Eppure, il Cavallino è venuto via da Sepang con molti rimpianti, troppi.

Il quarto posto finale è un pannicello caldo che non riesce ad arginare il monte di dolore provocato da questo fine-settimana.

Il team principal del Cavallino, Maurizio Arrivabene, sottolinea come la Malesia abbia rappresentato il GP più difficile della stagione malgrado la velocità espressa dalla monoposto rossa:

Per tutto il weekend, la nostra macchina ha mostrato di avere un passo estremamente competitivo. Lo evidenziano i risultati delle libere, la prima fila in qualifica di Kimi e la straordinaria rimonta di Seb in gara, dall’ultima alla quarta posizione.

Con tutto questo, il GP della Malesia è stato il più difficile dell’anno: abbiamo avuto a che fare con problemi che andranno analizzati a fondo e che hanno impedito a Sebastian di qualificarsi e a Kimi addirittura di partire.

Ma la Ferrari vuole crederci almeno fino a quando la matematica non la condannerà.

Conclude Arrivabene: “La squadra ha lavorato senza mai perdere la concentrazione, con uno sforzo eccezionale al box e una strategia impeccabile in gara. Un motivo in più per crederci: abbiamo le vetture, gli uomini, i piloti, i mezzi e lo spirito per lottare fino in fondo.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloVerstappen geniale vince in Malesia, ululante rimonta per Vettel: 4°!
Prossimo articoloPecoreccio contatto Stroll-Vettel post gara in Malesia è clamoroso!
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments