Alonso lo scorso 13 maggio a Barcellona. Foto: McLaren.

Fernando Alonso, che domenica scorsa in Spagna, ha ottenuto un ottavo posto, sarebbe finito nel mirino della scuderia americana Haas che forse comincia ad avere veramente le palle piene di Romain Grosjean che anche a Barcellona ha fracassato, pecorecciamente, l’ennesima macchina.

Ma secondo quanto riportato dal sito spagnolo DiarioGol.com, lo spagnolo ex Ferrari sarebbe finito nel radar del team Haas, considerando anche il fatto che lo spagnolo percepisce alla McLaren un ingaggio sostanzioso che la scuderia britannica deve affrontare. E lo affronta forse con qualche difficoltà, considerando che lo sponsor principale manca ormai da diverso tempo.

Problemi economici che non ci sono alla Haas. Lì hanno i problemi con i loro piloti, specialmente con Grosjean che non sta rendendo come si sperava. Hanno una macchina potente, capace di stare in alto e cercano mani esperte e magiche come quelle di Fernando.

Anche se la squadra sarebbe contenta di continuare con lui, il problema è economico. L’ingaggio dello spagnolo è molto alto e la mancanza di uno sponsor principale rende difficile rinnovare il suo contratto. Problemi economici che non ci sono alla Haas. Li hanno i problemi con i loro piloti, specialmente con Grosjean che non sta rendendo come si sperava. Hanno una macchina potente, capace di stare in alto e cercano mani esperte e magiche come quelle di Fernando.

Vedremo se questa si rivelerà essere semplicemente fuffa di maggio oppure no. Io penserei di sì ma nella vita non si sa mai.

Lascia un commento