Oggi, esattamente 30 minuti prima dell’inizio della prima giornata di test di F1, la scuderia Alfa Romeo Racing ha presentato la sua C38 con cui correrà la stagione 2019 di F1.

La denominazione è cambiata, come sapete ormai bene, passando da Alfa Romeo Sauber F1 Team ad Alfa Romeo Racing, un nome sicuramente più amato dai tifosi italiani. Per il resto, struttura, proprietà e gestione rimangono invariate.

Per quanto concerne la livrea della C38, essa accoglie i colori classici Sauber (bianco e blu) mescolandoli con il rosso Alfa Romeo. Sotto il profilo degli accordi commerciali, l’Alfa Romeo Racing ha annunciato nei giorni scorsi quelli con EGV1, Save the Children e New Balance.

La composizione del duo di piloti è del tutto nuova se consideriamo la presenza di Antonio Giovinazzi e dell’espertissimo Kimi Räikkönen che dopo la Ferrari ritorna nella scuderia che lo lanciò in F1 nel lontano 2001. Vi ricordo inoltre che il nuovo direttore tecnico è l’ex Ferrari, Simone Resta.

I commenti dei 2 piloti titolari

Kimi Räikkönen:La macchina ha un look straordinario, il design della livrea è fantastico. Molti partner hanno unito le forze per questo team: è un fatto positivo e li ringraziamo per aver creduto in noi. Non vedo l’ora di scendere in pista per le prossime due settimane di test e di conoscere meglio la C38.

Antonio Giovinazzi:Penso che sia un’auto meravigliosa: il design della livrea è fantastico, molto pulito e con colori che mi piacciono molto. È la mia prima #auto in Formula 1 e, per me, è davvero speciale. Tanti grandi sponsor ci sostengono e siamo molto grati per la fiducia che accordano al nostro team. Non vedo l’ora di salire a bordo della C38 per la prima volta questa settimana.

Lascia un commento