Home Motorsport Formula 1 Williams FW45: breve analisi

Williams FW45: breve analisi

80
0
0
(0)

La scuderia Williams di F1 ha effettuato ieri la prima “sgambata” in pista a Silverstone con la Williams FW45. Esattamente come abbiamo potuto notare su Alfa Romeo e Haas, si assiste alla riorganizzazione del confezionamento del radiatore. Così facendo, la parte anteriore dei sidepod risulta più asciutta rispetto al 2022 mentre è più grossa la zona intorno alle “spalle”. Snellendo la parte anteriore inferiore dei sidepod si ottiene l’allontanamento della zona del radiatore. L’effetto principale consiste nel fatto che si crea spazio per modellare i tunnel indirizzati verso il fondo in una maniera più coerente ed efficiente dal punto di vista aerodinamico. La coppia di piloti titolari è formata dal confermato Alex Albon e dal debuttante Logan Sargeant che ha rimpiazzato Nicholas Latifi. Un’altra novità vede il debutto di James Vowles nelle vesti di nuovo team principal. L’ingegnere britannico viene dalla Mercedes F1 dove era una figura chiave.

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Vota tu per primo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here