Max in azione a Baku, 2019 / Foto: By courtesy of Pirelli

Christian Horner è “totalmente sicuro” che la Red Bull potrà trattenere Max Verstappen oltre il 2019. Recentemente, alcune voci di mercato hanno accostato Max alla Mercedes…

Verstappen, il cui contratto con i “Bibitari” scade a fine 2020, ha comunque smentito queste voci.

Max ha un contratto ed è molto chiaro quale sia questa posizione. Sono assolutamente sicuro che lui starà qui l’anno prossimo,” ha spiegato Horner.

È stato suggerito che il contratto di Verstappen conterrebbe una clausola legata al rendimento che gli permetterebbe di lasciare la RBR qualora non potesse lottare per il titolo mondiale con la Honda.

Horner, a parole cercare di caricare il pilota olandese: “C’è una lunga strada da percorrere in questo campionato e si devono affrontare le cose una gara alla volta. Tre quarti posti di fila stanno diventando un po’ noiosi adesso e penso che vogliamo combattere di nuovo per il podio.

Horner ha poi sottolineato come il giovane Max abbia cambiato marciato dopo il GP del Canada 2018 e di essere rimasto “enormemente impressionato” da questo cambio di marcia.

Vogliamo dargli gli strumenti con cui lui possa lottare con le Ferrari e le Mercedes,” ha concluso il team principal RBR.

Dichiarazioni di facciata a parte, io penso che il sedile Mercedes fa gola a molti piloti ad oggi perché è quello che ti garantisce successi abbastanza facili.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments