Home Marche Ferrari Produzione Ferrari tornata a pieno regime

Produzione Ferrari tornata a pieno regime

Di nuovo piena operatività, nel rispetto del programma “Back on Track”.

85
0
0
(0)

La Ferrari ha comunicato che, già nel corso della settimana scorsa, la sua produzione è tornata a pieno regime. Questo positivo dato di fatto riguarda i due stabilimenti di Maranello e Modena.

La prima supercar uscita dalle linee serie speciali dopo la pausa durata 7 settimane, è una bellissima Ferrari Monza SP2 con livrea nera e grigia. Con la Monza SP2, la Ferrari ha sviluppato un nuovo e moderno concetto di “Barchetta”. L’idea sviluppata consiste nell’aver scomposto il volume in due gusci: una copertura superiore e uno scafo inferiore. Il motore V12, che deriva direttamente dalla 812 Superfast, eroga 810 CV che permettono alla supercar aperta di scattare da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi.

Successivamente sono ripartite le linee 8 e 12 cilindri: le prime vetture ultimate sono una spider 812 GTS di color Grigio GTS e una F8 Tributo color Rosso Corsa. Queste tre bellissime auto sono ora pronte per raggiungere i rispettivi proprietari che si trovano in Australia, Germania e USA.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Dai, vota tu per primo! È gratis 😉

Precedente articoloMuseo Porsche Stoccarda: costo biglietto, riapertura perdurante Covid-19
Prossimo articoloFerrari Vettel: l’addio è ufficiale. Chi può sostituirlo?
Sono un Divulgatore automobilistico e di F1. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes-AMG, Mercedes-Benz, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.