Barre antirollio: come funzionano sulla Touareg.

Volkswagen ha messo a punto sulla nuova Touareg 2018 un innovativo sistema
elettromeccanico di compensazione del rollio di nuova progettazione (eAWS) composto principalmente dalle barre antirollio attive degli assi anteriore e posteriore.

L’eAWS. Questo nuovo sistema ha barre antirollio su entrambi gli assi il cui funzionamento è coordinato da una centralina. I due estremi di ciascuna barra sono collegati fra loro da un motore elettrico passo-passo. In base alle varie situazioni di guida, il motore elettrico può far ruotare fra loro i due estremi della barra antirollio per irrigidirla o può persino disaccoppiarli. Il voltaggio di 48 V necessario per attivare i motori elettrici è raggiunto rapidamente grazie a dei supercondensatori (accumulatori di carica in grado di caricarsi/scaricarsi molto rapidamente).

Vantaggi. Innanzitutto, l’inclinazione naturale della nuova Touareg 2018 diminuisce significativamente in curva: conseguentemente, cresce l’agilità del grande SUV. Inoltre, migliora anche il comfort di guida perché le barre elettromeccaniche possono essere disaccoppiate quando l’auto avanza in linea retta e le sospensioni pneumatiche con i loro ammortizzatori adattivi non devono più occuparsi di contrastare le forze esercitate dalle barre antirollio a tutto vantaggio del comfort.

Cliccando qui, potete leggere un articolo precedentemente scritto sulla nuova Touareg 2018.

Lascia un commento