Il SUV Mercedes-Benz GLC 2019 si rinnova proponendo una nuova configurazione dei comandi, sistemi di assistenza alla guida aggiornati e nuovi motori. Scopriamo un po’ meglio le novità del SUV medio di casa Mercedes tenendo presente che al momento di scrivere questo articolo, non sono ancora noti i prezzi per l’Italia.

Perché “ibrido”

Il SUV non è da considerarsi un vero ibrido tuttavia, grazie al sistema a 48 V con alternatore/starter con trasmissione a cinghia è possibile realizzare importanti funzioni ibride come il “recupero di energia” (fino a 10 kW nella gamma di regime fino a 2.500 giri/min), “l’effetto boost” ed il “sailing” (il veleggiamento a motore spento).

Esterni

Analizziamo rapidamente alcune caratteristiche salienti della Mercedes-Benz GLC 2019 per quanto concerne la carrozzeria: innanzitutto, essa è ancora più sportiva e adesso provvista di elementi cromati di serie. Il frontale presenta adesso i fari a LED High Performance di serie mentre fra le tinte carrozzeria si annovera anche il grigio grafite. Un’altra novità è costituita dai cerchi aerodinamici che vanno dai 17 ai 19 pollici di grandezza. Al posteriore, nuovi sono sia il paraurti che le luci a LED.

Un allestimento frizzante, quello AMG Line

L’allestimento che io preferisco è sempre quello sportivo e mi riferisco all’AMG Line. Esso include, fra l’altro: la mascherina del radiatore Matrix cromata, grembialatura anteriore AMG, mascherine dei terminali di scarico rettangoli integrate nel paraurti, sedili sportivi con fianchetti laterali più pronunciati e cerchi in lega da 19 o 20 pollici.

Interni

L’abitacolo è rivestito e rifinito con materiali di qualità: nella versione Base Line, gli interni sono mantenuti nella tonalità nera. La consolle centrale in laccato lucido può essere opzionata anche con superfici in legno di quercia o noce a poro aperto. Segnalo anche la presenza del volante multifunzione a 3 razze e del touchpad multifunzione della consolle centrale attraverso la quale l’utente gestisce le funzioni telematiche.

L’interazione con il SUV avviene mediante comandi gestuali, comandi touch o azioni vocali grazie alle prestazioni dell’ultima generazione dei sistemi telematici Mercedes-Benz User Experience. La realtà aumentata è disponibile a richiesta.

Grazie all’interruttore Dynamic Select nella consolle centrale, il conducente potrà selezionare uno dei sette programmi di marcia disponibili (« Comfort », « ECO », « Sport », « Sport + » e « Individual » per personalizzare lo sterzo, l’assetto o la trazione, e « Offroad » e « Offroad + » del pacchetto tecnico Offroad).

Motori

I motori al lancio sono solamente i 4 cilindri, sia a benzina che diesel, tutti nuovi: essi sono più potenti ed efficienti. Qui sotto riporto la tabella dei motori ma tenete presente che in un secondo momento arriveranno quelli più potenti e dalle cilindrate maggiori.

GLC 200 4MATIC

GLC 300 4MATIC

GLC 200 d 4MATIC

GLC 220 d 4MATIC

GLC 300 d 4MATIC

Cilindri/disposizione

4/in linea

4/in linea

4/in linea

4/in linea

4/in linea

Potenza (kW/CV)
motore a combustione interna

145/197

190/258

120/163

143/194

180/245

Potenza motore elettrico (kW)
Recupero di energia
Effetto boost


10


10

Coppia max
motore a combustione interna (Nm)

280

370

360

400

500

Coppia max
motore elettrico (Nm)

150

150

Consumo di carburante combinato (l/100 km)

7,4-7,1

7,4-7,1

5,5-5,2

5,5-5,2

5,8

Emissioni di CO2 combinate (g/km)

169-161

169-161

145-137

145-137

153-151

Lascia un commento