Mercedes-AMG G 65 Final Edition

AMG offre un’edizione particolare del suo grosso SUV: arriva la Mercedes-AMG G 65 Final Edition spinta dal motore AMG 6.0 L V12 erogante 630 CV.

Notate bene che la coppia massima erogata ammonta a 1.000 Nm disponibile a 2.300-4.300 giri/min. Il G 65 Final Edition scatta da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi e raggiunge una velocità massima di 230 km/h (limitata elettronicamente).

V12 BITURBO — Il motorone della G 65 Final Edition si caratterizza per la risposta sempre pronta ed eccellente e per il sound poderoso. Grazie al particolare sistema di gestione del motore particolarmente efficace, si raggiunge una combustione ottimale.

Suggestiva, anche esteticamente, la copertura del motore in fibra di carbonio e alluminio. La trasmissione della potenza avviene grazie al cambio automatico AMG SPEEDSHIFT PLUS 7G‑TRONIC.

ESTERNI — L’aspetto sportivo è impreziosito dai grandi cerchi da 21 pollici a 5 razze, dalle pinze dei freni verniciate in argento e dalle strisce, anch’esse argentate collocate sulle fiancate. In bronzo opaco sono diversi elementi quali la protezione sottoscocca, le finiture dei paraurti, i gusci degli specchietti retrovisori.

Ruote e contenitore della ruota di scorta sono in nero ossidiana. La griglia del radiatore è in bronzo opaco mentre le pedane d’ingresso ed i terminali di scarico sono in nero opaco. Le strisce di protezione esterne sono in nero lucido.

INTERNI — Grondano altissima qualità grazie all’adozione del pacchetto Designo Exclusive con rivestimenti in pelle Nappa nera. Non mancano finiture in fibra di carbonio con cuciture decorative in bronzo. Presente anche un volante AMG Performance in pelle Nappa nera con la sezione inferiore appiattita.

Comfort garantito anche dal pacchetto Seat Comfort che offre i sedili multicontour per i sedili anteriori.

Il prezzo di partenza, con riferimento al mercato tedesco, parte da 310.233 euro.

Lascia un commento