Home Formula 1 Ferrari Ferrari F1: una donna a capo del controllo qualità componentistica

Ferrari F1: una donna a capo del controllo qualità componentistica

Una donna comanderà i processi che verificano la qualità delle componenti montate sulle monoposto di F1 del Cavallino.

148
0
GP GIAPPONE F1/2017
0
(0)

La Ferrari doveva assolutamente fare qualcosa per mettere una toppa alle oscenità pecorecce viste negli ultimi Gran Premi a causa della mancata affidabilità.

Ed il controllo della qualità sulla componentistica è stato forse un po’ sottovalutato come lo stesso Presidente Marchionne ha riconosciuto poche ore fa:

Il problema è noto, bisogna gestirlo, credo che dobbiamo rinnovare l’impegno per quanto riguarda la qualità della componentistica che sta arrivando in F1.

Ultimo episodio in ordine di tempo è quello della mefistofelica candela che ha messo ko la Gina di Seb Vettel nel recentissimo Gran Premio del Giappone che ha lanciato Lewis Hamilton in orbita verso il quarto titolo mondiale.

Quindi, la Ferrari, secondo il britannico Autosport, ha ingaggiato Maria Mendoza per riorganizzare il dipartimento del controllo qualità.

La Mendoza in precedenza ha ricoperto il ruolo di capo del controllo qualità del dipartimento powertrain di Fiat Chrysler Automobiles. Si è laureata all’università di Saragozza e dal 2012 fa parte del Gruppo Fiat.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloKia Stonic: Prezzo | Dimensioni | Foto | Motori
Prossimo articolo2 McLaren MSO R Coupé e Spider ordinate da un cliente
Sono un Divulgatore principalmente automobilistico. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments