Bellissima, niente da dire // Foto: Ferrari.

Non è una vettura fresca di produzione, assolutamente no, ma l’esemplare di Ferrari 250 GTO del 1962 è stata battuta all’asta alla mostruosa cifra di 48.405.000 dollari da RM Sotheby’s a Monterey, in California.

Questo prezzo rappresenta il nuovo record mai raggiunto precedentemente da un’auto all’asta: è stato superato così il precedente primato del 2014 stabilito ugualmente da una 250 GTO (38.115.000 dollari).

Questo esemplare di Ferrari 250 GTO del 1962 è il numero 3 dei 36 totali prodotti dal Cavallino. Inoltre, esso è uno dei quattro modificati da Scaglietti nel 1964. Un intervento che rese ancora più efficiente l’aerodinamica.

La vettura, passata di mano diverse volte, partecipò ad alcune edizioni della celebre corsa Targa Florio (1963-64) e al Campionato Italiano Velocità Montagna del 1962.

250 GTO // Foto: Ferrari.

Lascia un commento