Spa-Francorchamps, Domenica 26 Agosto 2018, Fernando Alonso, McLaren. Foto: Glenn Dunbar/McLaren

Fernando Alonso sostiene che avrebbe potuto tornare alla Renault nel 2019 ma lo spagnolo viene subito smentito da Cyril Abiteboul che ha escluso subito questa opzione.

Da pochissimo tempo sembra essersi archiviata la zuffa mediatica tra Alonso e la Red Bull che secondo lui più volte avrebbe provato a metterlo sotto contratto: Christian Horner aveva detto che lo spagnolo creava casini e tensioni ovunque andasse!

Adesso però si apre un altro fronte, ma con la Renault! Fernando ha detto a Sky Sports F1: “Ho avuto la possibilità di andare alla Renault e tornare alla scuderia dei miei due campionati (vinti nel 2005-2006), come una mia seconda famiglia. Ma era difficile raccogliere lì la sfida, lottando per i primi sei o i primi dieci rispetto alle sfide che posso raccogliere fuori dalla F1.

Non è un segreto che la Tripla Corona mi attragga. Ci sono cose un po’ più attraenti al momento.

La smentita della Renault, per bocca di Abiteboul, è però netta ed immediata, come riportato dal sito Crash.net:

Francamente, nonostante io abbia un enorme rispetto per Fernando, che è probabilmente uno dei migliori piloti al mondo, la risposta è no [Alonso mai una opzione per Renault]. Si capisce che lui si trova in quel punto della sua carriera nel quale lui voglia una macchina immediatamente capace di vincere. Questo è quello che lui si aspetta, o ci sarà più frustrazione. Noi non ci troviamo in quella situazione.

Abbiamo bisogno di piloti che possano capire il progetto, e supportare il progetto a lungo termine. Non penso che questo sia quello che Fernando stesse cercando. Quindi la risposta breve è no.

Secondo me, Fernando non tornerà più in F1 qualora dovesse lasciarla alla fine di quest’anno come da lui stesso annunciato.

Lascia un commento