Bottas ad Austin, foto: Mercedes AMG Petronas Motorsport.

Valtteri Bottas ha conquistato la pole stasera ad Austin mentre Lewis Hamilton non è andato oltre la quinta posizione. Vi ricordo che Lewis, domani, si potrà accontentare solamente dell’ottavo posto per proclamarsi campione del mondo per la sesta volta.

Venendo all’ultima eliminatoria della qualifica, la Q3, i 10 piloti che si sono giocati la pole, sono: i due Mercedes, i due Ferrari, i due Red Bull, i due McLaren, Gasly (Toro Rosso) e Ricciardo (Renault).

Al primo tentativo della Q3, Bottas marca il nuovo record del circuito, 1:32.029, precedendo di +0.012s Sebastian Vettel e di +0.162s Max Verstappen. La top 5 è completata da Leclerc (+0.198s) ed Hamilton (+0.292s). Leclerc, pur essendo il più veloce nel primo settore, ha commesso una piccola sbavatura che evidentemente il pilota monegasco ha pagato.

Al secondo tentativo, si migliora Verstappen, portandosi a soli +0.067 dalla vetta ma il nuovo cronometro non gli vale un balzo in avanti in classifica. Anche Leclerc si migliora ma non gli basta per scalare posizioni.

Alle spalle di Hamilton, quinto, e Albon, sesto, ecco le due McLaren di Sainz e Norris mentre la top 10 è completata da Ricciardo e Gasly.

La pole va dunque a Valtteri Bottas che coglie così la quinta pole position stagionale, l’11esima in carriera e la prima sul COTA.

Lascia un commento