2019 GP Spagna, la pole - Foto: LAT Images / Mercedes AMG Petronas Motorsport

La Mercedes ha ormai divorato la stagione 2019 di F1 ed oggi a Barcellona, Valtteri Bottas è diventato ancora una volta Lewis Hamilton, prendendosi la terza pole consecutiva.

Il finlandese ha abbattuto specialmente la concorrenza in casa di Hamilton che ha dovuto incassare ben 6 decimi di distacco! Che sia l’anno buono per il pilota finlandese? Vedremo.

Veniamo subito alle Rosse. La delusione, ancora una volta è spaziale, anzi, forse lo è ancora di più perché gli aggiornamenti portati in Spagna non sono bastati. E la Red Bull è molto vicina.

Sebastian Vettel ha spremuto la SF90 ma ha preso quasi 9 decimi da Bottas e Max Verstappen, quarto, è vicinissimo.

Capitolo Tigrotto: Charles Leclerc è finito largo su una curva, fracassando qualcosa nel fondo della vettura (si sono visti dei pezzi volare via) mentre era impegnato nella Q2. Il monegasco ha limitato i danni, cogliendo il quinto posto ma con un distacco mostruoso (quasi 1.2 secondi).

Completano la top 10 i vari Gasly, i due piloti Haas, Kvyat e Ricciardo.

Mi sembra del tutto evidente che domani la vittoria se la giocheranno i due piloti Mercedes salvo eventi imprevedibili (tipo meteorite che cade a Barcellona).

Lascia un commento